Il Re del Pop

michael-jackson

Io non sono mai stato un fan-fan di Michael Jackson, ma ho sempre provato un sentimento di grande rispetto, riconoscenza e ammirazione per questo uomo.

Chi “non capisce” difficilmente potrà comprendere per davvero la profonda tristezza che questo giorno ha per la vita di milioni di persone. Non ci provo neanche a spiegare a mia madre perché oggi “sono strano”. Non mi va neanche di arrabbiarmi con i giornalisti italiani, che nel riportare la notizia sanno parlare solo del famoso processo e della chirurgia plastica.

Non importa. Chi non può o non vuole capire, non capirà. Oggi è un giorno triste perché non c’è più una persona che ha dato al mondo più di quanto molti di noi messi insieme sapremmo mai fare. Punto.

If you enter this world knowing you are loved and you leave this world knowing the same, then everything that happens in between can be dealt with.”

Grazie Michael.