Harry Potter and the Deathly Hallows

Ho finito Harry Potter!

Effettivamente l’ho finito l’altroieri — 607 pagine in 3 giorni, perlopiù in inglese... mi stupisco di me stesso! — ma ho preferito aspettare un po’ prima di scrivere qualcosa qui, dovevo pensarci bene...

Però adesso mi rendo conto che qualsiasi commento sarebbe fuori luogo, banale, futile. Mi limito a dire una sola cosa: grazie.

Grazie a Jo per avermi mostrato la bellezza e la verità; l’amicizia, il coraggio e l’amore; la tristezza e la felicità; la vita e la morte, che in fondo fa parte della vita. Ma grazie soprattutto per avermi insegnato la libertà e il valore delle scelte che ogni giorno decidiamo di fare. Le scelte che ci fanno diventare chi siamo, malgrado tutto.