Spice Girls

Goodbye

Esattamente 10 anni fa, nella settimana di Natale, le Spice Girls erano al #1 della classifica inglese con Goodbye. Non è la loro canzone migliore — è effettivamente la loro quarta canzone migliore. Ma, per un paio di motivi che non vi sto a spiegare, è la mia preferita.

Alcune considerazioni su questo brano e sul relativo video:

  1. La single version, la radio edit e l’album version sono essenzialmente identiche;
  2. Un suono sluccicante all’inizio della canzone Crea il Natale come pochi suoni sluccicanti sanno fare;
  3. Emma canta entrambe le strofe e lo fa splendidamente;
  4. Mel B canta due bridge diversi nel corso del brano. Non è una cosa scontata, eh!
  5. Il ritornello è diviso in due voci distinte: la prima è composta da Melanie C e Victoria, la seconda da Emma e Melanie B. Non avevano mai cantato così prima, ma di fatto funziona e funziona molto bene;
  6. Le armonie vocali in questo brano sono in generale meravigliose;
  7. Prima del middle 8 c’è una parte strumentale di archi quasi commovente (quasi);
  8. Victoria canta il middle 8 come solo lei sa fare, e sancisce così la totale validità del brano;
  9. Goodbye parla di un addio, ma è un addio senza rancori, un addio necessario e quindi giusto, pieno di speranza, che non chiude le porte al futuro. Di fatto è un non-addio;
  10. Questa canzone è proprio, effettivamente, completamente, totalmente, senza alcun dubbio un perfetto capolavoro pop. Amen;
  11. Scarica Goodbye qui;
  12. Nel video ci sono dei lupi, una foresta, quattro limousine, una villa misteriosa, del fumo, del ghiaccio, delle persone congelate;
  13. Nevica in casa;
  14. Cos’ha ESATTAMENTE addosso Mel B??
  15. Un lampadario esplode (non proprio, ma non si può dire a parole cosa succede esattamente al lampadario) e i suoi pezzi cadono attorno a Melanie C;
  16. Pagine di libri vagano nell’aria attorno a Victoria. Non lo trovate perfidamente ironico?
  17. Strisce di stoffa — o è carta igienica? — cadono attorno a Emma;
  18. Un servizio di piatti e altre stoviglie in ceramica si materializzano dal soffitto e cadono attorno a Mel B. Non le finisce in testa nemmeno una tazzina :)
  19. Victoria e Mel B erano incinte durante le riprese del video;
  20. Il pancione di Mel B si vede chiaramente, quello di Victoria no :(
  21. Alcune inquadrature sono curiosamente distorte: non si capisce se è una scelta progettuale o se hanno sbagliato a montare. Se non altro, in questo modo il video è più originale;
  22. Buon Natale a tutti, e che sia davvero un Buon Natale!
  23. Non sono riuscito a dire tutto quello che avevo da dire in 13 punti, ma anche il 23 è un bel numero, no?


Le giuggiole

Dopo tanto tempo, a grande richiesta, ecco un post arandom, scritto rigorosamente coi piedi!

Sveglia alle 7, un’ora abbondante necessaria a rendermi conto su che pianeta mi trovavo, poi alle 8:20 di corsa in stazione a prendere il treno. Tutti schiacciati, manco a dirlo; non aveva alcuna importanza che il macchinista non sapesse guidare il treno (cosa ci vorrà poi a guidare un treno), perché non c’era sobbalzo che potesse farci cadere, tanto eravamo compressi l’uno addosso all’altro. Il cielo benedica l’inventore dell’iPod, Potente Strumento di Isolazione Totale.

Sono arrivato fino a Lambrate, a quanto pare il luogo più centrale che l’Alessandra riesca a raggiungere da sola. Doveva stampare dei curriculum, peccato che l’internet point non avesse Word 2012 e il documento DOCX non siamo riusciti ad aprirlo.

Poi siamo tornati in centro, Luca si è iscritto al suo esame (perché lui a casa non ha internet... ma adesso che ci penso, non poteva iscriversi all’internet point invece che in università?), e tra un cappuccino e l’altro erano già le 11:30. Al che Alessandra doveva tornare indietro, perché alle 12 inizia a lavorare.

Siamo andati a fare un po’ di shopping (“scusi, ma non ci sono i jeans di Victoria Beckham?”), poi da McDonald’s a mangiare.

Excursus letterario: le giuggiole.

Se vi sembra esagerato spendere 12,8 euro per mangiare da McDonald’s, fate come noi: ragionate in giuggiole. Un euro equivale a 4,7 giuggiole. 12,7 euro sono solo 2 giuggiole e 7! Tutto vi sembrerà più economico se calcolerete i prezzi in giuggiole! Giuggiola: la valuta dell’estate.

Fine excursus

Cercando di non pensare a quali droghe potessero esserci nei nostri panini (giuggiole?), ci siamo rifugiati alla Ricordi, dove ci ha raggiunto Pietro (infuriato, perché non lo avevamo avvisato subito che eravamo a Milano). Dopo aver coperto allegramente tutti i cd di Britney Spears con ogni copia disponibile del greatest hits delle Spice Girls, e dopo aver appurato che spendere 100 euro per avere la serie completa di Fantaghirò in dvd sarebbe un vero affare (se ragioniamo in giuggiole, poi!), siamo tornati in superficie, svaccati sui gradini del duomo. Pietro era un po’ in ansia, perché lui aveva un “permesso esame”, non sarebbe stato il massimo se qualcuno lo avesse visto nullafacente a 50 metri dal posto di lavoro... dato che non stava molto bene, aveva deciso di andare a casa a pranzare (un riso in bianco per la precisione), per evitare di mangiare le solite schifezze in giro e stare male il giorno dell’esame. Non si sa bene come, siamo finiti da Spizzico.

A questo punto è arrivata Diana CON I CAPELLI LISCI. Stai un sacco bene, tra l’altro! Dopo che Pietro se n’è andato a fare il suo esame, eccoci pronti per un altro giro di shopping alla ricerca delle scarpe con gli strap. Da Athletes World (“dove ci hanno regalato le scarpe?”) ci ha raggiunto anche la Valentina, per aiutarci a scegliere le scarpe dell’inverno; senza strap, di fatto.

Poi siamo andati a recuperare Marco in Duomo, che ha dato il cambio a Luca... cercavamo una felpa, abbiamo trovato delle cuffie stilosissime; le voglio assolutamente, rosse!

Infine: i jeans validi. Modestamente li avevo adocchiati subito, peccato non si allacciassero. Ma abbiamo la targa (479 BOOTY FLARE), non ci scapperanno!

Ultimissima tappa: la Standa! Di fatto le pesche erano acerbe e le percoche avevano un colore insolito. Compriamo l’uva? Ma di fatto anche no dai...

Comunque, gli highlights della giornata sono stati fotografati:

giuggiole-victoria-beckam giuggiole-campionario

Nascerà uno Starbucksino!

Giornata dedicata ai bimbi: Melanie C ha annunciato di essere incinta! Congratulazioni! Iniziamo con il toto-nome?

The last goodbye

Stasera a Toronto si concluderà il tour delle Spezie... sembra ieri che annunciavano questo tanto insperato ritorno, e già tutto sta per finire.

Non penso di potere esprimere l’importanza che questa esperienza, direttamente e indirettamente, ha avuto e tuttora ha per me; in fondo non mi interessa neanche farlo.

Per quanto poco possano valere, vi lascio qualche bella foto.






Tutto ok, Geri?

È ormai chiaro che sono arrivate alla frutta. Per fortuna nel giro di 10 giorni sarà tutto finito.

Geri acrobata

“E IO SONO VICTORIA, MALCOLM!”

Come passare un pomeriggio a cazzeggiare invece di studiare.

La gita Ginger-Posh

È stato allucinante!!! Dopo qualche giorno ancora non riesco a formulare pensieri sensati... lascio allora il racconto alle immagini!













Grazie ai 7 compagni di gita! Grazie a Londra, malgrado tutto! Grazie alle 5 puttane che amerò per il resto dei miei giorni!!!

Fierce!

vb-tour-fierce

BAAAAAAACK!!!!

Sono tornate DAVVERO!

Le Spice al supermercato

Adorabili!



http://sgr2.musictotheirears.co.uk/news/071113tesco

9 novembre 2007

Il tanto atteso 9 novembre è arrivato! Giorno di grandi uscite discografiche, per chi non lo sapesse. Dalla Celine alle Spezie alla Nana alla Lei, oggi è uscito il mondo. Ma, ovviamente, oggi non si ascolta né si guarda alcunché degli acquisti tanto desiderati e finalmente arrivati: metaprogettare richiede attenzione, tanta quanta ne serve per ascoltare o guardare; di conseguenza, le due cose non si possono fare insieme. Ma chi non vorrebbe passare la serata analizzando il target della Prova del Cuoco, in fondo? Purtroppo non si può rischiare di dovere rifare il cccampionario, quindi la Celina aspetterà.

Spice Girls: Greatest Hits

Da oggi in tutti i negozi di dischi.

spice-girls-greatest-hits

Gosh Spice

Gosh Spice

Headlines: il video

La guerra tra i favorevoli e i contrari è già cominciata: c’è chi dice che siano favolose e chi pensa che sembrino delle prostitute. Ma l’importante, si sa, è che se ne parli. Perché le Spice Girls sono tornate!



Il nuovo singolo Headlines (Friendship Never Ends) sarà nei negozi da venerdì 9 novembre. Tutto il ricavato della vendita di questo disco sarà devoluto all’associazione benefica Children In Need.

OH. MIO. DIO.

Divertente la scena: mia madre in pigiama che borbotta “mio figlio è pazzo”, io che strappo la carta di credito dalle mani di mio padre, lui che in silenzio sembra piuttosto divertito da tutta la vicenda... ma chissenefrega, perché HO I BIGLIETTI PER LE SPICE GIRLS!!! Non solo, ho buonissimi biglietti! Più o meno, saremo dove c’è il cerchiolino:

O2 Arena

Davanti al B-stage insomma! Sì tecnicamente non è davanti ma di lato... poco importa! Vedrò le Spice Girls!!!

Ansia.

C’è fermento nello Spice World. Entro domani si dovrebbero sapere tutte le informazioni definitive su date, biglietti, promozione, album, singolo... già oggi abbiamo avuto la conferma del calendario ufficiale 2008, ed è un buon segno. Sono in ansia. Voglio un fottutissimo biglietto. Devo vederle, santo cielo.

UPDATE News dal sito ufficiale:

“Hello everyone,
We’re sure you’ll agree with us when we say this is news worth waiting for!!
If you’ve been randomly selected for a chance to buy tickets to one of the shows on our World Tour, you’ll be getting an email from us very, very soon telling you exactly what you need to do to get your tickets.
Millions of you from all over the world have registered, and we’ll be sending out the emails soon, so if you don’t get an email straight away, keep checking your inbox just in case!
It’s been fantastic to see how strong Girl Power still is in 2007, and we want to thank you for your support.
We’re so excited!!
Good luck everyone, we really hope to see you on tour.
Lots of love,
Emma, Geri, Mel B, Melanie C, Victoria”


Ecco, adesso sono ancora più angosciato!

UPDATE 2 Al momento credo di odiarle. Punto.

UPDATE 3 Non le odio più. LE AMO!

Cccampionario Spice

Ehm ... Photoshop ... ehm ... Ma chissenefrega della decostruzione e del collage, sono belle! E la mia VB... splendida!

Spice Girls

EDIT: a quanto pare non è un collage! Che smacco! (6 febbraio 2008)

Right Back At Ya!

Ecco il video ufficiale... super cheap! inutile! e soprattutto... adorabili!

E chissenefrega...

Chissenefrega se il sitino in realtà non è ancora pronto... io lo riapro lo stesso!

Già perché oggi è finito il mio primo anno di università e non posso aspettare per scrivere qualcosa a riguardo. Sembra ieri che la Caratti parlava di pittogrammi mentre io mi chiedevo cosa cavolo ci facessi in quel posto. Per poi scoprire che fare tutte quelle cose inutili che ho fatto per un anno, anche quando mi hanno fatto impazzire, anche quando non mi hanno fatto dormire la notte, anche quando avrei scagliato volentieri il Mac fuori dalla finestra... scoprire che tutte quelle cose mi piacciono davvero! Con la consapevolezza, rassegnata e allo stesso tempo divertita, che il resto del mondo non comprenderà mai l’abissale differenza tra un apostrofo e un accento, tra un carattere tipografico degno di questo nome e un font — lo chiamo così in mancanza di un sostantivo più appropriato... “obbrobrio” forse è la parola giusta — che invece tutti dovremmo cancellare dai nostri computer (you know what I mean!).

Ma il vero motivo di questa riapertura anticipata di RT è che devo ringraziare tutte le persone che hanno fatto questo primo pezzo di strada insieme a me... chi mi è stato più vicino e chi meno... momenti più o meno belli... ma tutti hanno giocato una parte importante: Ila Vale Diddy Annie Vale Andre Luca Marti Andre Max Roby Andre Gianlu Fabio in nessun ordine particolare, e sicuramente ho dimenticato qualcuno, ma tutti davvero TUTTI meritano di essere ricordati! Grazie grazie grazie ragazzi! Ah e poi come non trovare un posto nell’elenco anche per Adri e Dani? Senza di loro non so come avremmo fatto, la Calabi oggi ha detto finalmente una cosa sensata (dopo sei mesi in cui non ha saputo formulare una singola frase che non contenesse le parole “ccccampionario”, “ggggrana” e “ttexxxxture”): dovremmo davvero erigere un monumento a quei ragazzi! Perché senza di loro chissà quanti campionari avremmo dovuto rifare!

Oggi è stato un po’ triste dirci “ciao”, perché per molti questo primo anno insieme ha un significato davvero grande... È ovvio ragazzi, non vedo l’ora di ricominciare!

Ste

PS: the Spice Girls are back!