Fine

Mi sento un po’ meschino, un po’ assassino, un po’ perfido, un po’ triste, un po’ divertito e un po’ eccitato per quel che sarà da ora in poi.

È giunto il momento. Chiudo per sempre questo blog!

Penso che abbia raggiunto la sua fine naturale. I tempi cambiano, le persone cambiano, gli interessi cambiano. Per più di due anni mi sono divertito a riempire questo spazio, gli ho dedicato tempo e passione, gli ho voluto bene, sì. Ma sento che è arrivato il momento di chiudere questo diario per sempre e consegnarlo definitivamente alla memoria del web.

Rileggendo alcuni vecchi post mi viene da ridere nel rendermi conto di quanta cura e attenzione ponevo in cose a cui oggi, forse, dedicherei un tweet e nulla più. Logicamente si cresce e si cambia, e un blog evolve con il suo autore; ma ora sento che proseguire ulteriormente insieme a lui (“lui”) sarebbe una ridicola forzatura — siamo onesti, quella foto virata al verde aveva raggiunto il culmine della demenza, non trovate? :)

Ma lasciarsi qualcosa alle spalle non significa buttare via tutto e dimenticare, bensì imparare da quel che è stato e non lasciarsi sfuggire l’occasione di ricominciare da zero e, chissà, forse anche realizzare qualcosa di migliore.

Ho già in mente alcune idee per sfruttare le parti (secondo me) più interessanti di questo archivio, e da esse ripartire con un nuovo progetto. Se e quando ciò avverrà, logicamente sarete i primi a saperlo. Watch this space ;)

Nel frattempo... grazie per avermi seguito finora, e scusate per il disturbo.

Dieci santocielo anni!

Felice anniversario!

beckhams-verdi

(Facciamo un gioco! Indovina: quanti livelli ha questa immagine? Chi ci azzecca per primo vince un premio.)

Auuuuu

Benvenuta, ti stavamo aspettando :)

shakira-shewolf

Il Re del Pop

michael-jackson

Io non sono mai stato un fan-fan di Michael Jackson, ma ho sempre provato un sentimento di grande rispetto, riconoscenza e ammirazione per questo uomo.

Chi “non capisce” difficilmente potrà comprendere per davvero la profonda tristezza che questo giorno ha per la vita di milioni di persone. Non ci provo neanche a spiegare a mia madre perché oggi “sono strano”. Non mi va neanche di arrabbiarmi con i giornalisti italiani, che nel riportare la notizia sanno parlare solo del famoso processo e della chirurgia plastica.

Non importa. Chi non può o non vuole capire, non capirà. Oggi è un giorno triste perché non c’è più una persona che ha dato al mondo più di quanto molti di noi messi insieme sapremmo mai fare. Punto.

If you enter this world knowing you are loved and you leave this world knowing the same, then everything that happens in between can be dealt with.”

Grazie Michael.

Unicorn Kid

Vi presento Unicorn Kid:

unicorn-kid

È un musicista elettronico inglese, ha 17 anni e porta in testa un cappello a forma di leone. No, non è un cartone animato. Esiste per davvero:

unicorn-kid2

La sua musica può essere descritta utilizzando un’immagine evocativa:

unicorn-kid-super-mario

Ha già pubblicato tre EP ed è stato scelto dai Pet Shop Boys per realizzare un remix del loro ultimo singolo, Did you see me coming?, di cui voglio farvi sentire una clip di cui vi lascio ottenere l’mp3 visto che l’idea della clip è stato un completo fiasco :)
RSS